“Il partner”, arriva la serie tv

Standard

Vent’anni dopo la sua uscita, Il partner, legal thriller di John Grisham uscito nel 1997 e suo ottavo romanzo in carriera, diventerà una serie tv della Fox scritta da Jon Cowan, già autore di Suits e Private Practice, nell’ambito di un accordo con Sony Pictures TV Studios.

Cowan sarà anche il produttore esecutivo insieme a John Davis della Davis Entertainment, John Fox e David Gernert, quest’ultimo da molti anni rappresentante di Grisham.

Nella notizia, riportata da Deadline, precisa che questo accordo è uno script commitment with penalty, il che significa che se la serie non venisse più prodotta o trasmessa, l’emittente Fox dovrà pagare una pena al produttore e sceneggiatore. Il progetto di una serie tv ispirata a Il partner arriva dopo l’abbandono del film precedentemente in sviluppo alla New Regency, con sceneggiatura di Arnon Milchan, per cui probabilmente sarebbe stato scelto Mark Wahlberg per interpretare il ruolo di protagonista.

IL ROMANZO

Il partner è ambientato tra gli Stati Uniti e il Brasile, un paese molto amato da John Grisham e che ricorrerà anche nel successivo Il testamento.

Il giovane avvocato Patrick Lanigan, dopo aver abilmente simulato la sua morte, sparisce nel nulla dopo aver sottratto al suo studio 90 milioni di dollari e con una massa di prove e documenti che potrebbero smascherare un importante caso di corruzione ai vertici dello Stato. Dopo quattro anni, Patrick viene scoperto da un gruppo di mercenari assoldati dal suo ex studio legale: ha una nuova vita, un nuovo nome e una nuova compagna (Eva) a Ponta Porã, in Brasile.

I mercenari lo rapiscono e lo torturano, ma grazie all’intervento di Eva, l’FBI lo sottrae ai suoi rapitori e lo rimpatria, dove dovrà però rispondere dei suoi crimini. Patrick aveva però previsto questa eventualità e non si fa trovare impreparato, affrontando gli eventi e riuscendo ad evitare, in definitiva, il carcere. Ma nuove sorprese lo attendono e in un finale avvincente, la preda diventa cacciatore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.