Jovana Jaksic tra tennis e… Grisham!

Standard

I romanzi di John Grisham fanno breccia anche nei cuori e nelle menti dei giovani e, perché no, degli sportivi di alto livello. E’ il caso della tennista serba Jovana Jaksic, nata nel 1993, che in una intervista a Tennis Circus realizzata da Antonio Pagliuso ha rivelato il suo amore per la lettura e in particolare per i libri del re del legal thriller.

Adoro leggere Nora Robert – ha dichiarato la Jaksic – ma leggo anche molti libri di John Grisham e Robert Ludlum. Innanzitutto mi piace leggere, amo tutti i tipi di libri, ma diciamo che preferisco leggere romanzi che contengano misteri e crimini, mi piacciono un sacco!“. Fa sempre piacere scoprire presso uno sportivo o una sportiva professionisti l’amore per i libri, la lettura, la cultura.

BELLEZZA DA BELGRADO

Jovana Jacksic al momento viaggia nelle retrovie del tennis mondiale: a marzo 2016 occupa la posizione numero 186 del ranking WTA. Ma è giovane e ha tutto il tempo per scalare la classifica, dal momento che compirà soltanto 23 anni il prossimo settembre. Finora ha vinto quindici tornei del circuito ITF.

Di sicuro la grinta non le manca, a Jovana, una bella ragazza di Belgrado che si definisce un tipo passionale, parla un po’ l’italiano grazie a un’amica delle nostre parti e ha in Lindsay Davenport il suo idolo da piccola. Nel 2014 ha raggiunto la sua prima finale WTA a Monterrey, in Messico, venendo battuta dalla forte connazionale Ana Ivanovic.

A Jovana i migliori auguri per il proseguimento della sua carriera, durante la quale tra un match e l’altro si rilasserà leggendo i romanzi di John Grisham!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...