Jonesboro, la città natale di JG

Standard

JG_jonesboro

Nonostante sia cresciuto principalmente a Southaven, Mississippi, la città natale di John Grisham è Jonesboro, in Arkansas. Stati e città del sud degli Stati Uniti sono la zona di origine dello scrittore e, naturalmente, la principale location dei suoi romanzi.

Le storie di Grisham sono ambientatiìe soprattutto in cittadine di provincia nell’area in cui, intorno al fulcro di Memphis, confluiscono tre stati: Tennessee, Mississippi, Arkansas. Piccoli centri fuorimano, spesso molto simili tra loro, considerati l’essenza della vera America.

12 PATRIMONI E UNA STRAGE

Jonesboro è una città di circa 67 mila abitanti, nella Craighead County, Arkansas nordorientale. Per popolazione è la quinta di tutto lo stato. Jonesboro è sede della Arkansas State University, che nello sport è un college di Division I e le sue squadre portano il nickname di Red Wolves.

Jonesboro annovera ben 12 siti inseriti nel Registro Nazionale dei Luoghi Storici e purtroppo ha una macchia nera nella sua storia recente, così comune a tante altre cittadine degli States: il massacro della Westside Middle School. Il 24 marzo 1998 due dodicenni, nascosti nella boscaglia vicino alla scuola, spararono con un arma da fuoco e uccisero quattro studenti e un insegnante, ferendone altri dieci.

L’ARKANSAS DI JOHN GRISHAM

John Grisham fa spesso riferimento a Jonesboro nel suo romanzo “La casa dipinta”, uscito nel 2001. Si tratta, però, di un Arkansas ben diverso da oggi: quello degli anni ’50 e di una vita rurale in cui perdere il raccolto significava perdere tutto. La vicenda di una famiglia impegnata nelle piantagioni di cotone viene tratteggiata a tinte pittoresche dalla penna di Grisham e raccontata dal punto di vista di un bambino di sette anni.

Nel 2003 romanzo è stato tratto il film per la tv “A Painted House” diretto dal regista messicano Alfonso Arau.

Annunci

4 pensieri su “Jonesboro, la città natale di JG

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...